Libri per l'estate

Leggo per legittima difesa
— Woody Allen
libriestate2018collage

I nostri consigli di lettura per questa estate

Tokyo Express - Matsumoto Seicho (Adelphi)
Un giallo anni ‘50 tradotto per la prima volta in italiano: un suicidio misterioso, due presunti amanti e un anziano poliziotto che non si fida della verità ufficiale.

Cartoline dalla fine del mondo -  Paolo Roversi (Marsilio)
Una nuova indagine per l'ispettore Radeschi, una Milano molto noir e i luoghi leonardeschi, visti sotto una luce nuova.

Da grande - Jami Attenberg (Giuntina)
Dopo Santa Mazie e I Middlestein Jami Attenberg torna a raccontare New York e i suoi abitanti, questa volta attraverso gli occhi di Andrea, graphic designer quarantenne che ripercorre il suo passato per (ri)scoprire la propria identità. 

Nel cuore della notte - Marco Rossari (Einaudi)
Un viaggio dentro una storia oscura, per guardare noi stessi e il lato oscuro della vita digitale. Un romanzo italiano molto particolare.

Le spose sepolte - Marilù Oliva (Harper Collins)
Il romanzo perfetto per chi ama il brivido ma anche l'horror della provincia italiana: un killer vendica le "spose sepolte", mogli, madri, donne scomparse di cui non si ha più traccia. E una ispettrice giovane ma coraggiosissima è in cerca di prove sull'Appennino bolognese.

La Carne - Emma Glass (Il Saggiatore)
La Ragazza Vegetariana e l'Uomo Salsiccia: un libro visionario e alla Joyce, strano e conturbante.

Il caso Kellan - Franco Vanni (Baldini+Castoldi)
Chi ha ucciso Kellan? Un giallo vero, ambientato a Milano, con un poliziotto e un giornalista che indagano e una Maserati Ghibli del 1970.

Selva Oscura - Nicole Krauss (Guanda)
Appassionati della "grande" letteratura americana, questo titolo è per voi: Nicole Krauss è la voce contemporanea di quella New York che avete imparato ad amare negli ultimi cinquant'anni. C'è anche un viaggio in Israele che fa tanto Operazione Shylock.

Il libro della vagina - Nina Brochmann e Ellen Støkken Dahl (Sonzogno)
Tutto quello che avreste voluto sapere sull'organo sessuale femminile. Come se Woody Allen fosse donna e sapesse di cosa sta parlando.

Il selvaggio - Guillermo Arriaga (Bompiani)
Un'epopea di formazione per l'autore di 21 grammi e Babel. Un ragazzo e un lupo, un'avventura dentro la scrittura e il Messico profondo.

Tokyo Soundtrack - Furukawa Hideo (Sellerio)
Clima tropicale, politiche anti-immigrazione, due bambini cresciuti su un'isola deserta, l'arte come via di fuga, un corvo che impara a parlare guardando film d'essai e il declino di un mondo a cui i protagonisti si oppongono con la loro diversità. Un libro sulla fine del mondo, o forse sul come contrastarla.

La festa nera - Violetta Bellocchio (Chiarelettere)
Come sarà l'Italia del futuro? I tre protagonisti del romanzo la raccontano attraverso video interviste: un'Italia frammentata in sette e comunità misteriose che cercano la salvezza dalla miseria e dal degrado di una società che non esiste più. 

Il podcast: Senza Rossetto - Giulia Cuter e Giulia Perona
Tutto è nato nel 2016 per celebrare i sessant'anni di diritto al voto delle donne italiane. Il podcast Senza Rossetto - che chiede a della autrici di scrivere, e poi leggere ad alta voce, un racconto inedito che apra gli occhi su un aspetto della vita delle donne - è arrivato alla terza stagione. E che stagione: la prima puntata è scritta e letta da Bianca Pitzorno